Untitled Document
SINTESI
Contatti
Regione
home
  Home
 
Accesso agli atti/Modulistica

 

Emergenza sanitaria da Coronavirus Covid-19. AVVISO ALL’UTENZA

AVVISO DEL 03 LUGLIO 2020

AVVISO RIAPERTURA CENTRI IMPIEGO DAL 06/07/2020

SI COMUNICA CHE A PARTIRE DAL LUNEDI 6 LUGLIO I CENTRI PER L'IMPIEGO PUGLIESI DELL'ARPAL PUGLIA RIAPRIRANNO AL PUBBLICO ESCLUSIVAMENTE PREVIA PRENOTAZIONE E LIMITATAMENTE ALLA EROGAZIONE DEI SERVIZI DI FRONT OFFICE CHE RICHIEDONO NECESSARIAMENTE LA PRESENZA FISICA DELL'UTENTE

Comunicato riaperture Centri Impiego Regione Puglia

Elenco indirizzi mail e numeri di telefono dei Centri Impiego della provincia di Lecce

 

Graduatorie provvisorie ex art. 16 ed elenco esclusi- Avv.to a selezione Direzione regionale VV.FF

Pubblicazione delle graduatorie provvisorie, unitamente all'elenco generale delle candidature escluse, relative all'avviamento a selezione di complessive n. 12 unità con il profilo professionale di Operatore (ruolo degli Operatori del Corpo Nazionale dei VV.FF) a tempo indeterminato e pieno presso il Ministero dell' Interno - Direzione Regionale Vigili del Fuoco - Puglia (di cui n. 3 unità presso la Direzione Regionale VV.FF Puglia- Bari, n. 3 unità presso il Comando VV.FF di Barletta - Andria - Trani, n. 3 unità presso il Comando VV.FF di Foggia, n. 3 unità presso il Comando VV.FF di Taranto).

Si segnala che, come da recente indicazioni operative, a causa della situazione di emergenza epidemiologica ancora in atto e della conseguente osservanza delle misure anti contagio, eventuali e motivate istanze di riesame da parte degli interessati potranno essere presentate, entro e non oltre le ore 12.00 del 22 giugno 2020, esclusivamente in modalità telematica mediante trasmissione dell'istanza, unitamente alla copia di un valido documento di riconoscimento anche in formato immagine, mediante PEC, ovvero, eccezionalmente, anche tramite E-mail ordinaria, all'indirizzo dell'Ufficio Coordinamento territoriale CPI corrispondente all'ambito provinciale di propria competenza, così come specificato in calce ad ognuna delle graduatorie provvisorie formulate.

Graduatoria provvisoria Sede di Bari

Graduatoria provvisoria Sede di Barletta

Graduatoria provvisoria Sede di Foggia

Graduatoria provvisoria Sede di Taranto

Elenco generale esclusi

 

Avviamento numerico ex art.16 L.56/87 n. 2 unità a TI e PT 18h/sett. Operaio prof.le Comune di Castro

Avviso pubblico per l'avviamento numerico ex art. 16 L. 56/87 per n. 2 unità a TI e part-time 18h/sett. di "Operaio professionale" presso il Comune di Castro (Le)

Si evidenzia che le candidature devono essere presentate esclusivamente tramite PEC da inviare al CPI territorialmente di propria competenza rientrante in uno dei CPI dell'ambito provinciale di Lecce, a partire dalle ore 8:30 del 6 luglio 2020 ed entro e non oltre le ore 12:00 del 10 luglio 2020. (in allegato i relativi indirizzi PEC).


Determina n. 195 del 10/06/2020

Avviso pubblico

Allegato B. Modello di candidatura

Dichiarazione sostitutiva carico familiare

Indirizzi PEC

 

Avviamento numerico ex art. 16 L. 56/87 per 1 unità a TD di Autista c/o ASL Lecce - Distretto di Maglie

Avviso pubblico per l'avviamento numerico ex art. 16 di n. 1 unità a TD di Autista presso la ASL Lecce - Distretto di Maglie.

Si evidenzia che le candidature devono essere presentate esclusivamente tramite PEC da inviare al CPI territorialmente di propria competenza rientrante in uno dei CPI dell'ambito provinciale di Lecce, a partire dalle ore 8:30 del 29 giugno 2020 ed entro e non oltre le ore 12:00 del 3 luglio 2020. (in allegato i relativi indirizzi PEC).



Determina n. 189

Avviso Pubblico

Dichiarazione sostitutiva carico familiare

Modello di domanda

Indirizzi PEC

 

Avviamento numerico riservato soggetti disabili- art.8 L.68/99 c/o MinInterno- Prefettura Lecce

Avviamento numerico riservato ai soggetti disabili iscritti nell’Elenco di cui all’art. 8 della L. 68/99 dell’Ambito territoriale di Lecce, per la copertura di n. 1 unità lavorativa a tempo pieno e indeterminato con il profilo professionale di “Ausiliario”, Area funzionale prima fascia retributiva F1 di cui CCNL del comparto Ministeri, presso il Ministero dell’Interno - Prefettura o Questura di Lecce.

Presentazione delle candidature esclusivamente tramite PEC dalle ore 8:30 del 1 luglio 2020 alle ore 12:00 del 10 luglio 2020) all'indirizzo: collocamentomirato.lecce@pec.rupar.puglia.it

 

Determina n. 187 del 9 giugno 2020

Avviso

Domanda di candidatura

Dichiarazione carico familiare

 

Avviamento numerico a TD per n. 58 unità_SANITASERVICE ASL LE Srl

Avviso pubblico di selezione per l’assunzione di n. 58 unità lavorative, a tempo pieno e determinato per la durata di 4 mesi con decorrenza dal 01.09.2020, con il profilo professionale di cat. A, posizione A, di cui al CCNL applicato (riconducibile, a titolo esemplificativo, alle attività di pulizia ed ausiliarato, portineria, verde e traslochi) presso la società Sanitaservice ASL Le srl.


Al fine di garantire l'osservanza delle misure anti contagio da Covid-19 in atto, si comunica che la presentazione delle candidature alla selezione potrà avvenire esclusivamente mediante trasmissione della domanda a mezzo PEC all'indirizzo del CPI territorialmente di propria competenza (vedi elenco allegato) ed entro i seguenti termini: a partire dalle ore 8.30 del giorno 18.06.2020 ed entro e non oltre le ore 12.00 del 26.06.2020.

Determinazione

Avviso Pubblico

Modello di candidatura

Modello di autocertificazione carico familiare

Indirizzi PEC Centro per l'Impiego

 

MINISTERO DI GIUSTIZIA

PUBBLICAZIONE GRADUATORIA PROVVISORIA PER L'AVVIAMENTO A SELEZIONE EX ART.16 L.56/87 DI N.26 UNITA' LAVORATIVE - PROFILO PROFESSIONALE OPERATORE GIUDIZIARIO

 

Considerata la situazione di emergenza epidemiologica e la conseguente osservanza delle misure anticontagio in atto, si comunica che, eventuali e motivate istanze di riesame contro la predetta inammissibilità e/o esclusione da parte degli interessati potranno essere presentate,


entro e non oltre le ore 12.00 del 5 giugno 2020,


esclusivamente in modalità telematica mediante trasmissione dell'istanza, unitamente alla copia di un valido documento di riconoscimento anche in formato immagine, mediante PEC, ovvero, eccezionalmente, anche tramite e‐mail ordinaria, all'indirizzo dell'Ufficio Coordinamento territoriale CPI corrispondente all'ambito provinciale di propria competenza specificato nell'elenco sotto riportato.


La presente pubblicazione si considera come notifica agli interessati ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 21‐bis, comma 1, della L. 241/90.


 

AVVISO Sospensione servizio COB

Con riferimento all’aggiornamento degli Standard Tecnici di Cooperazione Applicativa disposti nella nota direttoriale n. 33/1641 del 28 aprile u.s. del Ministero del Lavoro, si comunica che l’applicativo COB sarà interrotto dalle ore 17.00 di martedì 19 maggio fino alle ore 14.00 di mercoledì 20 maggio 2020.

 

Sistema Puglia - CIG Emergenza Covid

Nella pagina di Sistema Puglia - CIG Emergenza Covid sono pubblicate, nelle Determinazioni Dirigenziali, le Determinazioni del Dirigente della Sezione Promozione e Tutela del Lavoro circa le Autorizzazione al trattamento.

 

ALS LE - Graduatoria definitiva N. 2 coadiutori amm. Categorie Protette art. 18 c.2- L.68/99

Pubblicata la graduatoria definitiva e l'elenco degli esclusi per l'avviamento numerico, ai sensi dell'art 18 comma 2 della L. 68/99 per n. 2 unità lavorative con la qualifica di coadiutore amministrativo.

Di seguito, la Determina, la graduatoria definitiva e l'elenco degli esclusi.

Determina n. 105 del 01/04/2020

Graduatoria definitiva

Elenco candidature escluse

 

Sanitaservice ASL LE- Graduatoria definitiva avv. num. n. 3 cat. protette art. ex art. 18 L. 68

Pubblicata la graduatoria definitiva ed elenco definitivo esclusi per avviamento num. 3 unità appartenenti alle cat. protette ex art. 18 L. 68_Sanitaservice ASL LE_01.04.2020.

In allegato troverete la Determina, la graduatoria definitiva e l'elenco degli esclusi.

Determina n. 104 del 01/04/2020

Graduatoria definitiva

Elenco candidature escluse

 

CIGD COVID19 – COMUNICAZIONE IMPORTANTE

AVVISO DEL 28 MARZO 2020


CIGD COVID19 – COMUNICAZIONE IMPORTANTE


Al fine di agevolare l’invio delle domande di CIGD Covid19, la Regione Puglia, fermo restando l’utilizzo della precedente casella PEC cig.regionepuglia@pec.rupar.puglia.it, metterà a disposizione a partire dalle ore 18.00 del 28 marzo 2020 le seguenti ulteriori caselle di PEC per ambito territoriale:

cig.bari@pec.rupar.puglia.it

cig.bat@pec.rupar.puglia.it

cig.br@pec.rupar.puglia.it

cig.fg@pec.rupar.puglia.it

cig.le@pec.rupar.puglia.it

cig.ta@pec.rupar.puglia.it

Pertanto, ciascuna impresa interessata alla presentazione della domanda di CIGD potrà utilizzare l’indirizzo PEC relativo alla provincia ove è ubicata la sede produttiva interessata al trattamento.

Si coglie l'occasione per rammentare che il termine di presentazione delle domande è fissato al 23 agosto p.v., e per rassicurare che tutte le istanze che saranno istruite secondo l'ordine cronologico di ricezione, verranno esitate a stretto giro grazie ad una task force a ciò dedicata.

 

Sanitàservice ASL Le srl - Graduatoria definitiva ed elenco esclusi - n. 25 unità lavorative a t.d.

Con Determina n. 102 del 26 marzo 2020 di ARPAL Puglia e' stata pubblicata la graduatoria definitiva, unitamente all'elenco degli esclusi, per l'avviamento a selezione di n. 25 unità a tempo pieno e determinato fino a 4 mesi, con il profilo professionale appartenente alla cat. A, posizione A, di cui al CCNL applicato (riconducibile, a titolo esemplificativo, alle attività di pulizia ed ausiliarato, portineria, verde e traslochi) presso la società Sanitaservice ASL Le srl.

In allegato la Determina, la graduatoria definitiva e l'elenco degli esclusi.

Determina n. 102 del 26 marzo 2020

Graduatoria definitiva

Elenco esclusi

 

AVVISO PUBBLICO 500 OPERATORI MIBAC

Si comunica che ai sensi dell'art. 40 DL 18/2020 "CuraItalia" sono state sospese per 2 mesi dall'entrata in vigore del Decreto le procedure di avviamento a selezione di cui all’articolo 16 della legge 28 febbraio 1987, n. 56.
Verrà dato corso all'avviso pubblico relativo alla presente procedura, con pubblicazione sui portali istituzionali, alla fine dell'emergenza sanitaria che ha indotto il Governo ad adottare misure straordinarie di contenimento del contagio.

 

CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA - Regione Puglia - COMUNICAZIONI

Si comunica che il modulo per la presentazione delle istanze di CIG in deroga, con riferimento all’Accordo Quadro Regione Puglia per la fruizione della cassa integrazione in deroga ai sensi dell’art. 22 del D.L. n. 18 del 17/03/2020, sarà rilasciato a breve. Pertanto al momento non è possibile inviare le domande attraverso lo specifico modulo su Sintesi.

Si evidenzia che le domande trasmesse prima del rilascio della procedura e/o formulate con l'utilizzo di modulistica diversa da quella predisposta dalla Regione  Puglia non saranno ammesse ad istruttoria (art. 8 Accordo Quadro Regione Puglia)

 

Regione Puglia - Cassa integrazione in deroga- Accordo Quadro

I beneficiari sono i lavoratori subordinati, a tempo indeterminato e determinato, dipendenti di studi professionali, lavoratori intermittenti di tutte le categorie comprese l'agricoltura, la pesca e il terzo settore.
Cassa integrazione in deroga non superiore alle nove settimane per tutti i lavoratori in forza di assunzione, anche a tempo determinato, alla data del 23 febbraio 2020.
Questo sinteticamente il cuore dell'Accordo Quadro Regione Puglia sottoscritto per la fruizione della cassa integrazione in deroga (ai sensi dell'art 22 del Decreto legislativo n.18 del 17/03/2020) destinata ai lavoratori del settore privato i cui datori di lavoro abbiano unità produttive nel territorio della regione Puglia.

Accordo Quadro - Cassa integrazione in deroga

 

Avviamento numerico ex art. 16 a TEMPO DETERMINATO – 25 UNITA' – Sanitaservice LECCE-

Con Determina n. 98 del 20 marzo 2020 di ARPAL Puglia e' stata pubblicata la graduatoria provvisoria, unitamente all'elenco degli esclusi, per l'avviamento a selezione di n. 25 unità a tempo pieno e determinato fino a 4 mesi, con il profilo professionale appartenente alla cat. A, posizione A, di cui al CCNL applicato (riconducibile, a titolo esemplificativo, alle attività di pulizia ed ausiliarato, portineria, verde e traslochi) presso la società Sanitaservice ASL Le srl.

Si comunica che, eventuali e motivate istanze di riesame da parte degli interessati, potranno essere presentate, entro e non oltre le ore 12.00 del 25 marzo 2020, esclusivamente tramite trasmissione telematica dell’istanza, unitamente alla copia di un valido documento di riconoscimento anche in formato immagine, al seguente indirizzo PEC cpi.lecce@pec.rupar.puglia.it ovvero, eccezionalmente, anche tramite E-mail ordinaria cpi.lecce@regione.puglia.it.


Graduatoria provvisoria

Elenco esclusi

Determina 98/2020

 

Avviamento numerico di n. 3 unità a tempo indeterminato- Categorie protette ex art. 18 L. 68/99 presso la società SANITASERVICE ASL Lecce Srl

Pubblicata la graduatoria provvisoria per l'avviamento numerico di n. 3 unità lavorative a tempo pieno e indeterminato, appartenenti alle categorie protette ex art. 18 L. 68/99, presso la società SANITASERVICE ASL Lecce Srl, unitamente all'elenco degli esclusi.

Contro le risultanze della graduatoria sarà possibile presentare motivate istanze di riesame da parte degli interessati entro e non oltre le ore 12.00 del 27 marzo 2020, esclusivamente tramite PEC collocamentomirato.lecce@pec.rupar.puglia.it, ovvero, eccezionalmente, anche tramite email ordinaria collocamentomirato.lecce@regione.puglia.it allegando all'istanza copia di un documento di riconoscimento valido.

Graduatoria provvisoria

Elenco candidature escluse

Nota illustrativa criteri determinazione punteggi

 

N. 2 Unità ASL Lecce - Cat.prot. Nuova Graduatoria provvisoria

Con Determina n. 97 del 20 marzo 2020 di ARPAL Puglia e' stata annullata la precedente gradiatoria provvisoria prot. n. 9934 del 25.02.2020, come integrata con nota prot. 1127 del 02.03.2020, ed approvata una nuova graduatoria provvisoria, unitamente all'elenco degli esclusi, per l'avviamento a selezione a tempo pieno e indeterminato di n. 2 unità appartenenti alle categorie di cui all'art. 18, co. 2, Legge 68/99, di Coadiutore Amministrativo presso la ASL di Lecce.
Alla graduatoria sarà possibile presentare motivate istanze di riesame da parte degli interessati entro e non oltre le ore 12.00 del 27 marzo 2020, esclusivamente tramite PEC (collocamentomirato.lecce@pec.rupar.puglia.it), ovvero, eccezionalmente, anche tramite email ordinaria (collocamentomirato.lecce@regione.puglia.it) allegando all'istanza copia di un documento di riconoscimento valido.

In allegato

Nuova graduatoria provvisoria

Nuovo elenco escusi

Nota illustrativa criteri di determinazione punteggi

Determina annullamento gradutoria provvisoria e approvazione nuvoa graduatoria provvisoria

 

ARPAL Puglia - Ecco il numero verde Regionale

ARPAL Puglia informa che è stato attivato il numero verde 800721254 per soddisfare la crescente esigenza degli utenti e facilitare così il collegamento tra cittadini e Centri per l'Impiego.

IL NUMERO E' DISPONIBILE DALLE ORE 09.00 ALLE ORE 18.00 DAL LUNEDI' AL VENERDI'

Avviso completo

 

Centri Impiego Salento - Nuove disposizione organizzative a partire dal 13 al 27 marzo 2020

Si comunica che, in osservanza delle ulteriori misure di contrasto e contenimento dell’epidemia da Coronavirus adottate con DPCM del 11.03.2020,  nonché delle disposizioni organizzative dettate dai competenti Uffici regionali e dalla Direzione generale ARPAL Puglia, a partire da domani 13 marzo e fino al 27 marzo p.v., salvo eventuale ed ulteriore proroga, i Centri per l'impiego di Lecce (CPI di Lecce, Nardò, Campi Salentina, Galatina, Martano, Gallipoli, Casarano, Maglie, Poggiardo, Tricase) resteranno chiusi al pubblico ed i servizi minimi caratterizzati dalla particolare urgenza e non altrimenti differibili saranno garantiti in modalità da remoto (mediante telefono o e-mail) attraverso il presidio unico costituito raggiungibile ai recapiti:

Recapiti CPI Campi Sal, Lecce, Nardò, Galatina e Martano

Recapiti CPI di Maglie, Casarano, Poggiardo, Gallipoli e Tricase

 

1 Collaboratore Amministrativo”, categoria B — B1 , presso ADISU PUGLIA — sede di Lecce.

Urgente: Comunicazione di sospensione procedura avviamento a selezione ex art. 16 L. 56/87 presso Adisu Puglia, sede di Lecce.
In considerazione della delicata situazione sanitaria e delle indicazioni precauzionali suggerite da parte delle Autorita' competenti al fine di fronteggiare e/o limitare il rischio di contagio da Coronavirus, si comunica che la procedura di selezione ex art. 16 L. 56/87 per l'avviamento di n. 1 unita', a tempo pieno e indeterminato, di “Collaboratore Amministrativo”, cat. B, presso ADISU PUGLIA — sede territoriale di Lecce, gia' programmata presso il Centro per l'Impiego di Lecce per le giornate del 5 e 6 marzo 2020, e' SOSPESA e, per gli effetti, che la presentazione delle domande di partecipazione e' posticipata nelle giornate del 18 e 19 marzo 2020 (dalle ore 8.30 fino alle 11.30), salvo eventuali e successive comunicazioni.
Si comunica, altresi', che eventuali aggiornamenti saranno pubblicati, come di consueto, sul portale www.pugliaimpiego.it.
Si ringrazia per per la preziosa collaborazione.
Lecce, 4 marzo 2020

http://www.pugliaimpiego.it/sirfi/homenew.php?sid=30109&query=

 

N. 2 Unità ASL Lecce - Cat.prot. Graduatoria provvisoria -Integrazione informativa

Negli allegati vengono pubblicate la nota di integrazione informativa per l’avviamento numerico di n. 2 unità lavorative di “Coadiutore amministrativo” appartenenti alle CATEGORIE PROTETTE di cui all’art. 18, comma 2, della L. 68/99 ed equiparate e la nota illustrativa per la determinazione dei punteggi per le graduatorie degli avviamenti numerici.

I termini per le eventuali richieste di riesame sono
fissati fino al 09.03.2020.

Graduatoria provvisoria

Elenco esclusi

Rettifica e precisazioni


Nota illustrativa criteri determinazione punteggi

Integrazione informativa graduatoria provvisoria

 

Avviamenti a selezioni - Accesso agli uffici dei Centri Impiego

Informativa:
Partecipazione Avvisi di selezione ex art. 16 L. 56/87 per l’avviamento numerico a tempo pieno e indeterminato di 12 unità presso il Ministero dell’ Interno ( profilo professionale di Operatore del Corpo Nazionale dei VV.FF) e di n. 7 unità presso il Ministero della Giustizia con il profilo professionale di Conducente di automezzi, di cui agli Avvisi pubblici approvati con Determinazioni n. 38 e 39 del 04.02.2020 (presentazione delle candidature dal 2 al 6 marzo 2020).
Alla luce delle straordinarie disposizioni organizzative adottate dall’ARPAL Puglia con nota prot. n. 9676 del 24.02.2020 - che limita l’ingresso e la sosta nei locali dei Centri per l’impiego regionali ad un numero massimo di 10 utenti contemporaneamente per limitare, per quanto possibile, il rischio di eventuale contagio da Coronavirus in conformità con quanto indicato dal Ministero della Salute - ed al fine di consentire una ordinata gestione delle procedure di avviamento numerico mediante selezione ex art. 16 L. 56/87 programmate per le giornate dal 2 al 6 marzo p.v. presso tutti i CPI pugliesi, ivi compresi quelli di competenza degli ambiti provinciali di Lecce e Brindisi, si invitano gli interessati alla partecipazione ad utilizzare, laddove possibile, lo strumento della trasmissione a mezzo PEC della domanda, unitamente alla eventuale documentazione reddituale (ISEE), alla dichiarazione sul carico familiare, alla copia del documento di identità e ad ogni altra documentazione necessaria, al Centro per l’impiego territorialmente di propria competenza utilizzando l’indirizzo specificato nell’allegato C.

Si ringrazia per la preziosa collaborazione.
Lecce, 27 febbraio 2020

 

N. 2 unità appartenenti categorie protette come Coauditore amm.vo- Avviamento numerico. ASL di Lecce

Pubblicata la graduatoria provvisoria per l’avviamento numerico di n. 2 unità lavorative di “Coadiutore amministrativo” appartenenti alle CATEGORIE PROTETTE di cui all’art. 18, comma 2, della L. 68/99 ed equiparate presso la ASL di Lecce, unitamente all’elenco delle candidature escluse e/o inammissibili per assenza dei requisiti previsti dall’ Avviso pubblico approvato con Determinazione n. 4 del 10.01.2020.
I termini per le eventuali richieste di riesame sono fissati fino al 04.03.2020.

Graduatoria provvisoria

Elenco esclusi

Rettifica e precisazioni graduatoria provvisoria

 

SOSPENSIONE SERVIZIO COB 24 FEBBRAIO 2020

A V V I S O

Con riferimento all’entrata in vigore dei nuovi standard tecnici delle CO disposti dal decreto direttoriale n.33/52 del 10 febbraio 2020 e alla comunicazione della DG Innovazione del 19 febbraio 2020, al fine di effettuare l’attività di aggiornamento dei sistemi SINTESI e lo svuotamento delle code in uscita verso il nodo regionale sarà necessario interrompere la funzionalità del modulo COB dalle ore 9.00 alle ore 15.00 del 24 febbraio 2020.

 

Approvazione graduatoria definitiva avv. num. L.68/99, n. 1 posto, Comune Giurdignano

Approvazione graduatoria definitiva per l'avviamento numerico mediante selezione pubblica, ex art. 7, comma 1bis, della L.68/99, riservata ai soggetti disabili iscritti nelle Liste ex art. 8, comma 1, L. 68/99, dell'ambito prov.le di Lecce, per n. 1 posto, a tempo indeterminato e parziale (50%), di "Esecutore Amm.vo", cat. B, presso il Comune di Giurdignano (Le).

Determinazione Dirigenziale n° 48 del 11-02-2020 (approvazione graduatoria)

 

S.T.P. DI TERRA D'OTRANTO SPA- AVVISO DI SELEZIONE PER N.2 UNITA'

Approvazione Avviso di selezione pubblica, ai sensi dell'art. 7, comma 1 bis, della L.68/99, riservato ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all'art. 18, comma 2, della Legge 68/99 ed equiparate, iscritte negli appositi Elenchi tenuti presso gli Uffici per il Collocamento mirato dell'ambito territoriale/provinciale di Lecce, finalizzata all'avviamento numerico di n. 2 unità lavorative a tempo indeterminato parziale 24h/sett, con il profilo professionale di "Operatore di esercizio”, cat. Par. 140, di cui al CCNL Autoferrotranvieri del 27/11/2000, presso la società S.T.P di Terra d’Otranto SpA.

La partecipazione alla selezione può avvenire tramite:

  • consegna personale dell'istanza ad uno dei Centri per l'Impiego di appartenenza secondo il luogo di residenza/domicilio o all'Ufficio Collocamento Mirato Disabili di Lecce dal 02/03/2020 al 11/03/2020 negli orari di apertura al pubblico degli uffici;
  • trasmissione tramite PEC dalle ore 8.30 del 02/03/2020 fino alle ore 11.30 del 11/03/2020 all'indirizzo collocamentomirato.lecce@pec.rupar.puglia.it

Determinazione

Avviso

Domanda di partecipazione

Dichiarazione sostitutiva

 

Operatori Corpo Nazionale VV.FF a tempo indeterminato pieno. 12 unità in Puglia

Avviso Pubblico unico regionale per l' avviamento a selezione ai sensi dell'art. 16 L. 56/87 e s.m.i. di n. 12 unità con il profilo professional e di Operatore (ruolo degli Operatori del Corpo Nazionale dei VV.FF) a tempo indeterminato pieno presso il Ministero dell ' Interno - Direzione Regionale Vigili del Fuoco – Puglia

Direzione Regionale VV.FF Puglia - Bari n. 3 unità;
Comando VV.FF di Barletta - Andria - Trani n.3 unità;
Comando VV.FF di di Foggia n. 3 unità;
Comando VV.FF di di Taranto n. 3 unità.

La selezione avviene con precedenza in favore del personale volontario del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, di cui all'a rt.6 del D.Lgs 08/03/2006 n. 139, che, alla data di scadenza del termine previsto per la presentazione delle domande nel presente avviso, sia iscritto negli apposito elenchi da almeno tre anni e abbia effettuato non meno di centoventi giorni di servizio; - il criterio di precedenza costituisce titolo preferenziale esclusivamente a parità di merito con altro partecipante.
Il titolo preferenziale deve essere prodotto in autocertificazione e sarà cura della Direzione Regionale VV.FF verificarne la veridicità tramite gli uffici territoriali dipendenti.

La domanda di partecipazione deve pervenire secondo le seguenti modalità :

  • consegna personale dell'istanza c/o il Centro per l'impiego di appartenenza secondo il luogo di residenza dal 02/03/2020 al 06/03/2020 negli orari di apertura al pubblico degli uffici;
  • trasmissione tramite PEC dalle ore 8.30 del 02/03/2020 alle ore 11.30 del 06/03/2020 all'indirizzo del Centro per l'impiego di propria competenza indicato in elenco allegato.


Determinazione n. 39/2020

Avviso

Domanda di partecipazione

Indirizzi PEC

 

Ministero della Giustizia- Conducente di automezzi - n. 5 a Bari e n. 2 a Lecce

Avviamento a selezione di n. 7 unità con il profilo professionale di Conducente di automezzi (area II, F1), a tempo pieno e indeterminato, presso il Ministero della Giustizia, di cui n. 5 presso il Distretto di Bari e n. 2 presso il Distretto di Lecce, con riserva del 30% a favore delle FF.AA. congedati senza demerito (artt. 1014 e 678, comma 9, D.Lgs 66/2010 e ss.mm.ii.). 
L'Avviso pubblico unico regionale è finalizzato alla formazione delle graduatorie integrate uniche regionali (distinte per i due ambiti provinciali interessati dalla selezione) di avviamento numerico ai sensi dell'art. 16 della Legge n. 56/87, per l'assunzione di n. 7 unità (su complessive n. 109 unità a livello nazionale), a tempo pieno e indeterminato, presso il Ministero della Giustizia - Regione Puglia, di cui n. 5 posti presso il Distretto di Bari e n. 2 posti presso il Distretto di Lecce, con riserva del 30% dei posti disponibili a favore delle Forze armate;
- la partecipazione alla selezione potrà avvenire mediante la presentazione della domanda di candidatura secondo i termini e le modalità specificate nell'Avviso pubblico approvato, ossia mediante presentazione degli interessati ai Centri per l'impiego territorialmente di propria competenza dal 02 marzo 2020 al 06 marzo 2020 nei consueti orari di apertura al pubblico, ovvero mediante trasmissione della domanda e della documentazione a mezzo PEC agli indirizzi indicati in allegato, a partire dalle ore 8.30 del 02 marzo 2020 e fino alle ore 11.30 del 06 marzo 2020, saranno considerate irricevibili le domande presentate e/o pervenute prima delle ore 8.30 del 02 marzo 2020 e dopo le 11.30 del 06 marzo 2020;
- nel caso di trasmissione a mezzo PEC, la domanda di partecipazione dovrà, a pena di esclusione, risultare sottoscritta dal candidato con firma autografa e leggibile, e corredata da fotocopia del documento di identità in corso di validità, saranno considerate inammissibili le domande prive di copia del documento di identità in corso di validità oppure corredate da documentazione difforme da quella prevista nell'allegato Avviso.

Determinazione N. 38/2020
Avviso
Domanda
Indirizzi PEC

 

Comune di Castro - Avviamento ex art 16 L. 56/87, tempo ind.to pt(18 ore) n.2 operai

Avviso pubblico di selezione finalizzato all'avviamento numerico, mediante procedura ex art 16 della L. 56/87, per l'assunzione, a tempo indeterminato e parziale (18 ore settimanali) di n. 2 (due) unità lavorativa con il profilo professionale di operaio professionale, cat. B1 del CCNL Comparto Funzioni Locali, presso il Comune di Castro (Le).
Il presente avviso pubblico è riservato esclusivamente ai soggetti iscritti negli elenchi anagrafici di uno dei Centri per l'impiego dell'ambito provinciale di Lecce - in qualità di disoccupati e privi di impiego ai sensi dell'art. 19, comma 1, D.lgs. 150/2015, ovvero di occupati in possesso dei requisiti per il mantenimento dello stato di disoccupazione ai sensi dell'art. 4, comma 15-quater, L. 26/2019 -

► Requisiti per l'ammissione alla selezione:
1) età non inferiore ai 18 anni;
2) cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all'Unione Europea, come previsto dall' art. 38 del D.lgs 165/2001, fatte salve le eccezioni di cui al D.C.P.M . 7.02.94, n.174 e successive modificazioni;
3) diploma di istruzione secondaria di primo grado(scuola media inferiore);
4) requisiti generali per l'ammissione agli impieghi pubblici ed assenza delle ipotesi di esclusione di cui all'art. 3 comma 5 del D.P.C.M. 27/12/1988;
5) iscrizione negli elenchi anagrafici di uno dei Centri per l'impiego dell'ambito
provinciale di Lecce, in qualità di disoccupato e privo di impiego ai sensi dell'art. 19, comma 1, D.lgs. 150/2015, ovvero di occupato in possesso dei requisiti per il mantenimento dello stato di disoccupazione ai sensi dell' art. 4, comma 15-quater, L. 26/2019.
6) Possesso congiunto delle patenti di guida in corso di validità di cat. B CE DE e carta di qualificazione del conducente (CQC persone).
7) Attestato/ certificazione di corsi di formazione per lavoratori addetti alla conduzione di gru per autocarro o in alternativa attestato di conduzione di piattaforme di lavoro elevabili (PLE).

Determinazione n. 35/2020

Avviso

Domanda di partecipazione

Autocertificazione

 

Comune di Alezio - Avviamento ex art 16 L. 56/87 assunzione a tempo ind.to pt (30 ore) di n. 1 operaio

Avviso pubblico di selezione finalizzato all'avviamento numerico, mediante procedura ex art 16 della L. 56/87, per l'assunzione, a tempo indeterminato e parziale (30 ore settimanali) di n. 1 (una) unità lavorativa con profilo professionale di Operaio Professionale/Messo, cat. B, Posizione economica B1 del CCNL Comparto Funzioni Locali - presso il Comune di Alezio (LE).
Il presente avviso pubblico è esclusivamente riservato ai soggetti iscritti negli elenchi anagrafici dei Centri per l'impiego della provincia di Lecce - in qualità di disoccupati e privi di impiego ai sensi dell'art. 19, comma 1, D.lgs. 150/2015, ovvero di occupati in possesso dei requisiti per il mantenimento dello stato di disoccupazione ai sensi dell'art. 4, comma 15- quater, L. 26/2019.
Per essere ammessi alla selezione è necessario essere in possesso dei prescritti requisiti e presentare domanda di candidatura, unitamente alla eventuale certificazione ISEE in corso di validità e ad ogni altra documentazione necessaria - redatta utilizzando la modulistica allegata al presente avviso (all. 2 - Domanda di partecipazione e AII. 3 - Dichiarazione sostitutiva di certificazione del carico familiare) resa disponibile presso i Centri per l'impiego dell'Ambito provinciale di Lecce oppure scaricabile dal seguente indirizzo: http:/ / www.pugliaimpiego.it/.
La suddetta modulistica, unitamente alla documentazione necessaria, dovrà essere debitamente sottoscritta da parte dell'interessato (con firma autografa, unitamente alla copia di un valido documento di riconoscimento in caso di trasmissione della domanda a mezzo PEC) ed essere presentata e/o trasmessa, a pena di esclusione, secondo una delle seguenti modalità:
- presentandosi personalmente presso il Centro per l'impiego territorialmente di Gallipoli nelle giornate del 11 e 12 marzo 2020, dalle ore 08,30 alle ore 11.30;
- ovvero, in alternativa , trasmettendo la domanda, unitamente alla documentazione necessaria , tramite posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo del Centro per l' impiego di Gallipoli :
cpi.gallipoli@pec.rupar.puglia.it; - nel medesimo periodo indicato (a partire dalle ore 8.30 del 11 marzo 2020 fino alle ore 11.30 del 12 marzo 2020).
N.B. A pena di esclusione, la PEC dovrà essere necessariamente inviata da PEC non potendo essere inviata da mail ordinaria.

Maggiori informazioni sono reperibili nei file allegati e nominati: Determina e Avviso.
E' disponibile altresì il fac simile di domanda.


Determinazione 34/2020

Avviso

Domanda di partecipazione

Autocertificazione

 

N. 2 unità appartenenti categorie protette come Coauditore amm.vo- Avviamento numerico. ASL di Lecce

Approvazione Avviso di selezione pubblica, ai sensi dell'art. 7, comma 1 bis, della L.68/99, riservato ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all'art. 18, comma 2, della Legge 68/99 ed equiparate, iscritte negli appositi Elenchi tenuti presso gli Uffici per il Collocamento mirato dell'ambito territoriale/provinciale di Lecce, finalizzata all'avviamento numerico di n. 2 unità lavorative a tempo pieno e indeterminato con il profilo professionale di "Coadiutore amministrativo", cat. B di cui al CCNL Comparto Sanità, presso la ASL di Lecce.
I termini per la presentazione delle domande di candidatura sono fissati dalle ore 8.30 del giorno 03.02.2020 ed entro e non oltre le ore 11.30 del 12.02.2020.

Determinazione n. 4 del 10/01/2020

Determinazione di rettifica

Avviso

Modulo di candidatura

Dichiarazione sostitutiva

AVVISO

Si comunica che, l’Avviso di selezione pubblica approvato con DD n. 4 del 10.01.2020 e n. 9 del 15.01.2020, ai sensi dell'art. 7, comma 1bis, della L.68/99, finalizzato all'avviamento numerico di n. 2 unità lavorative, a tempo pieno e indeterminato, con il profilo professionale di "Coadiutore amministrativo", cat. B di cui al CCNL Comparto Sanità, presso la ASL di Lecce (con presentazione delle candidature dal 03.02.2020 al 12.02.2020) è esclusivamente riservato a coloro che risultano iscritti negli Elenchi/Liste speciali di cui all’art. 18, comma 2, L. 68/99 ed equiparati (c.d. Categorie protette) tenuti presso gli Uffici per il Collocamento mirato dell’ambito territoriale/provinciale di Lecce - e non anche ai soggetti disabili di cui agli artt. 1 e 3 della medesima legge 68/99 – in qualità di appartenenti ad una delle seguenti categorie:

1.    coniuge e figli di soggetti deceduti  per cause di servizio, di lavoro o di guerra;

2.    coniugi e figli di soggetti riconosciuti grandi invalidi per causa di guerra, di servizio e di lavoro;

3.    profughi italiani rimpatriati;

4.    vittime del terrorismo, della criminalità organizzata e del dovere e loro familiari (ossia coniuge e i figli superstiti, ovvero i fratelli conviventi e a carico qualora siano gli unici superstiti dei soggetti deceduti o resi permanentemente invalidi) – Legge 407/1998 e Legge 466/1980 e s.m.i.);

5.    orfani e vedove di deceduti per fatto di lavoro o per l'aggravarsi delle mutilazioni o infermità derivanti da infortunio sul lavoro o malattia professionale (art. 3, comma 123, della Legge n. 244 del 24/12/2007);

6.    orfani per crimini domestici (art. 6 Legge n. 4/2018);

7.    orfani della tragedia di Rigopiano del 18 gennaio 2017 (art. 11-septies, comma 2, lett. b) del D.L. 14 dicembre 2018, n. 135, convertito in Legge 11 febbraio 2019, n. 12);

A tal fine, pertanto, si invitano gentilmente coloro che non appartengono ad una delle categorie sopra richiamate - e che, di conseguenza, non risultano iscritte nelle citate Liste di cui all’art. 18, comma 2, L. 68/99 - a NON presentare istanza di candidatura per il suddetto Avviso pubblico di
selezione, pena la successiva esclusione per mancanza dei requisiti.

Si ringrazia per la collaborazione.

Ufficio Coordinamento territoriale Servizi per l’impiego dell’Ambito
provinciale di LECCE

 

Avviamento numerico di n. 3 unità -CATEGORIE PROTETTE- presso Sanitaservice ASL LECCE

Avviamento numerico mediante avviso pubblico di selezione per l’assunzione di n. 3 unità lavorative, a tempo pieno e indeterminato, con il profilo professionale di cat. A, posizione A, di cui al CCNL applicato, ai sensi dell'art.7, comma 1bis, della l. 68/99, riservato ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all'art. 18, comma 2, della Legge 68/99 ed equiparate. (riconducibile, a titolo esemplificativo, alle attività di pulizia ed ausiliarato, portineria, verde e traslochi) presso la società Sanitaservice ASL Le srl.

I termini per la presentazione delle domande di candidatura sono fissati dalle ore 8.30 del giorno 12.02.2020 ed entro e non oltre le ore 11.30 del 21.02.2020.

Determinazione n° 0013 del 22-01-2020

Avviso

Modulo di candidatura

Dichiarazione sostitutiva

AVVISO

Si comunica che, l’Avviso di selezione pubblica approvato con DD n. 13 del 22.01.2020, ai sensi dell'art. 7, comma 1bis, della L.68/99, finalizzato all'avviamento numerico, a tempo pieno e indeterminato, di n. 3 unità lavorative con il profilo professionale cat. A, posizione A, di cui al CCNL
applicato (riconducibile, a titolo esemplificativo, alle attività di pulizia ed ausiliarato, portineria, verde e traslochi) presso la società 
Sanitaservice ASL Le srl, (con presentazione delle candidature dal 12.02.2020 al 21.02.2020),  è esclusivamente riservato a coloro che risultano iscritti negli Elenchi/Liste speciali di cui all’art. 18, comma 2, L. 68/99 ed equiparati (c.d. Categorie protette) tenuti presso gli Uffici per il Collocamento mirato dell’ambito territoriale/provinciale di Lecce - e non anche ai soggetti disabili di cui agli artt. 1 e 3 della medesima legge 68/99 – in qualità di appartenenti ad una delle seguenti categorie:

1.    coniuge e figli di soggetti deceduti  per cause di servizio, di lavoro o di guerra;

2.    coniugi e figli di soggetti riconosciuti grandi invalidi per causa di guerra, di servizio e di lavoro;

3.    profughi italiani rimpatriati;

4.    vittime del terrorismo, della criminalità organizzata e del dovere e loro familiari (ossia coniuge e i figli superstiti, ovvero i fratelli conviventi e a carico qualora siano gli unici superstiti dei soggetti deceduti o resi permanentemente invalidi) – Legge 407/1998 e Legge 466/1980 e s.m.i.);

5.    orfani e vedove di deceduti per fatto di lavoro o per l'aggravarsi delle mutilazioni o infermità derivanti da infortunio sul lavoro o malattia professionale (art. 3, comma 123, della Legge n. 244 del 24/12/2007);

6.    orfani per crimini domestici (art. 6 Legge n. 4/2018);

7.    orfani della tragedia di Rigopiano del 18 gennaio 2017 (art. 11-septies, comma 2, lett. b) del D.L. 14 dicembre 2018, n. 135, convertito in Legge 11 febbraio 2019, n. 12);

A tal fine, pertanto, si invitano gentilmente coloro che non appartengono ad una delle categorie sopra richiamate - e che, di conseguenza, non risultano iscritte nelle citate Liste di cui all’art. 18, comma 2, L. 68/99 - a NON presentare istanza di candidatura per il suddetto Avviso pubblico di
selezione, pena la successiva esclusione per mancanza dei requisiti.

Si ringrazia per la collaborazione.

Ufficio Coordinamento territoriale Servizi per l’impiego dell’Ambito
provinciale di LECCE

 

Avviamento numerico ex art. 16 a TEMPO INDETERMINATO- 1 unità di categoria B, presso ADISU PUGLIA — sede di Lecce.

ERRATA CORRIGE
Si comunica che in data 28 gennaio 2020 per mero errore materiale, l'avviso pubblicato sull’home page di questo sito, riportava la notizia che le domande di partecipazione e la trasmissione via PEC dovevano essere presentate nei giorni 6 e 7 marzo dalle ore 08:30 alle ore 11,30 anziché 5 e 6 marzo 2020 (vedere Determinazione di rettifica n. 40 del 6 febbraio 2020) allegata in calce.

Avviso pubblico di selezione del Centro per l'Impiego di Lecce finalizzato all'avviamento nell’ ambito delle PP. AA., ai sensi dell’art. 16 L. 56/87, per la copertura di un posto a tempo indeterminato pieno di “Collaboratore amministrativo”, categoria B - posizione economica B1 del CCNL Funzioni Locali, presso ADISU PUGLIA - sede territoriale di Lecce.

Possono partecipare al presente avviamento a selezione tutti coloro che risultino iscritti negli elenchi dei Centri per l'impiego di competenza dell'Ambito Territoriale di Lecce e che risultino in possesso di tutti i requisiti di seguito indicati:

► titolo di studio del diploma di scuola media inferiore;
► requisiti generali di ammissione ai pubblici impieghi;
► siano privi di occupazione ed iscritti nell'elenco dei lavoratori disoccupati ai sensi del Decreto Legislativo n. 150/2015 e s.m.i ..
► occupati a tempo determinato con rapporto di lavoro per cui sussiste il mantenimento della condizione di disoccupazione.

La presentazione delle domande di partecipazione avverrà nelle giornate lavorative del 5 e 6 marzo 2020, dalle ore 08:30 alle ore 11:30, recandosi personalmente presso il Centro per l'Impiego di Lecce sito in Via Giovanni XXIII, 3 - c/o Palazzo Centrum munite di documento di riconoscimento (pena l'esclusione), ovvero tramite PEC, da inviare dalle ore 08,30 del giorno 5 marzo 2020 alle ore 11,30 del giorno 6 marzo 2020, all'indirizzo: cpi.lecce@pec.rupar.puglia.it.

Determina n° 27 del 27 gennaio 2020:

Avviso

Modello di domanda

Autocertificazione carico familiare

Determina di rettifica

Avviso di rettifica

 

Avviamento numerico ex art. 16 a TEMPO DETERMINATO- - 25 unità _Sanitaservice LECCE

Approvazione avviso pubblico di selezione del Centro per l'Impiego di Lecce finalizzato all'avviamento numerico mediante procedura ex art 16 della L. 56/87, per l'assunzione, a tempo pieno e determinato fino a 4 mesi, di n. 25 unità lavorative con il profilo professionale appartenente alla cat. A, posizione A, di cui al CCNL applicato (riconducibile, a titolo esemplificativo, alle attività di pulizia ed ausiliarato, portineria, verde e traslochi) presso la società Sanitaservice ASL Le srl.

Le domande di candidatura possono essere presentate nei giorni 12, 13 e 14 febbraio 2020, dalle ore 8.30 alle ore 11.30 presso il Centro Impiego di Lecce -Viale Giovanni Paolo II, 3, 73100 Lecce - oppure trasmesse da PEC all'indirizzo: cpi.lecce@pec.rupar.puglia.it

Determinazione n° 0015 del 23-01-2020

All. 1 - Avviso

All. 2 - Modulo di candidatura

All.3 - Dichiarazione sostitutiva

 

Categorie protette - legge 68/99 - Graduatoria provvisoria ed elenco esclusi n. 1 unità DISABILI -COMUNE DI GIURDIGNANO

Pubblicata la graduatoria provvisoria e l'elenco degli esclusi per l'avviamento numerico di n. 1 unità lavorativa categoria DISABILI con profilo professionale di "Esecutore amministrativo" presso COMUNE DI GIURDIGNANO.

Graduatoria provvisoria

Elenco esclusi

 

In Primo Piano
Accesso agli atti e/o informazioni presenti sul Sistema Informativo Lavoro della Regione Puglia (Arpal Puglia) ai sensi della L. 241/1990 e s.m.i. Nuove modalità operative. 

 A far data dal 1 gennaio 2020 tutti i soggetti (quali Studi legali, Società di recupero crediti, Curatori fallimentari, etc) che dimostrino di avere un interesse giuridicamente rilevante, concreto, diretto ed attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata (ai sensi della Legge n. 241/1990), possono accedere alle informazioni contenute nel Sistema Informativo Lavoro (SIL) della Regione Puglia presentando una formale richiesta di accesso agli atti e/o informazione sulla base delle modalità operative stabilite nelle recenti “Linee guida per la disciplina delle modalità operative e del termine per la conclusione del procedimento di accesso agli atti del Sistema informativo lavoro Regione Puglia - SIL, ai sensi dell'art. 29, comma 2, della L. 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni e art. 14, comma 2, DPR n. 184 del 12 aprile 2006” adottate ed allegate alla Deliberazione C.S. n. 54 del 20.12.2019.

Per presentare la richiesta formale di accesso agli atti e/o informazioni è necessario compilare l’apposito modello (allegato 2), ed inviarla all'Ufficio territoriale competente utilizzando una delle seguenti modalità:


  • Posta Elettronica Certificata: lecce@pec.rupar.puglia.it

  • con raccomandata a/r - Ufficio Coordinamento territoriale di Lecce -Ufficio accesso agli atti - Viale Aldo Moro - 73100 Lecce

  • depositando il modulo di richiesta all'Ufficio territoriale competente tenuto a rilasciare apposita ricevuta di attestazione di ricezione della stessa.

La richiesta di accesso, redatta sull'apposita modulistica, deve essere sempre motivata e deve contenere:


  1. tutti gli elementi utili ad individuare il richiedente;

  2. i dati anagrafici della persona di cui si chiede l'accesso. Al fine di poter discernere tra eventuali omonimie presenti in banca dati deve essere sempre indicato il codice fiscale e l'ultima residenza/domicilio conosciuta del lavoratore;

  3. la documentazione che supporta la richiesta di accesso agli atti comprovante l'esistenza dell'interesse giuridico con eventuale presenza di un Titolo esecutivo di formazione giudiziale notificato alla controparte (Decreto Ingiuntivo, Sentenza, ecc.);

  4. eventuale mandato di rappresentanza o procura alle liti;

  5. le modalità con le quali comunicare gli esiti della richiesta;

  6. fotocopia del documento di identità del richiedente.


Per maggiori informazioni scrivere al seguente indirizzo accessoagliatti.lecce@regione.puglia.it oppure contattare telefonicamente il numero 0832.373794


 

Operatori giudiziari Min. Grazia e Giustizia Avviamento a selezione (aggiornamento)

Con determinazione dirigenziale n. 210 del 29.11.2019 e' stato rettificato e sostituito l'elenco degli indirizzi pec dei Centri per l'impiego pugliesi a cui gli interessati possono inviare il modello di candidatura per l'avviamento a selezione ex art. 16 di complessive 26 unita' di operatore giudiziario presso il Ministero della Giustizia.




In allegato l'elenco degli indirizzi PEC
indirizzi

 

Operatori giudiziari Min. Grazia e Giustizia Avviamento a selezione

Avviamento a selezione di n. 26 unità a tempo pieno e indeterminato c/o il il Ministero della Giustizia - Distretto di Corte d'Appello di Bari - Sede di Bari ( 15 unità),Trani ( 4 unità) e Foggia ( 7 unità). Profilo professionale Operatore Giudiziario (area Il - fascia economica F1); con riserva del 30% dei posti disponibili (ossia di n. 5 unità per la sede di Bari, n. 1 unità per la sede di Trani e n. 2 unità per la sede di Foggia) a favore delle FF.AA.

Possono partecipare alla selezione coloro che alla data del 27.10.2019 (data antecedente alla richiesta di avviamento pervenuta dal Ministero della Giustizia) risultavano iscritti negli elenchi anagrafici di uno dei Centri per l’impiego della Regione Puglia.

La presentazione delle candidature potrà avvenire dalle ore 8.30 del 09/12/2019 alle ore 11.30 del 13/12/2019, negli orari di apertura al pubblico dei Centri per l'Impiego di appartenenza secondo il luogo di residenza, oppure trasmesse tramite PEC dalle ore 8.30 del 09/12/2019 alle ore 11.30 del 13/12/2019 all'indirizzo del CPI di propria competenza.

Si comunica che potrà essere indicata, in fase di compilazione della domanda, UNA SOLA delle seguenti sedi:

- Sede di Trani (4 posti)

- Sede di Bari (15 posti)

- Sede di Foggia (7 posti)

Avviso

Indirizzi PEC

Domanda

Determina Dirigenziale n. 198/2019 
 

 

IN PRIMO PIANO

AVVISO ALL'UTENZA

Si comunica ai soggetti interessati, che giuste disposizioni ARPAL PUGLIA, nella giornata del 09 agosto 2019 il sistema informativo lavoro SINTESI non sarà operativo per aggiornamenti alla fase cooperazione come di seguito dettagliato:

- Cooperazione operativa SAP, GARANZIA GIOVANI E DID sarà sospesa dalle ore 13 ,00 alle ore 14,00.

- Cooperazione operativa CO sarà sospesa dalle ore 06,00 alle ore 12,00.

Si consiglia di effettuare l'inserimento a sistema di eventuali COB online entro e non oltre le ore 20:00 del 08 agosto.

AVVISO ALL'UTENZA

IL SERVIZIO DELLE COB SARÀ INTERROTTO DALLE ORE 09:00 ALLE ORE 17:00 DEL GIORNO 15/03 PER L’ ADEGUAMENTO DEL MODULO ALLE NUOVE DIRETTIVE NAZIONALI

Si comunica che per l'aggiornamento del Sistema Sintesi, il portale non sarà attivo il giorno

Mercoledì 27/02/2019 dalle ore 14:00 circa

La procedura di aggiornamento prevederà una sospensione del servizio di circa 2-3 ore.

Certificazione Malfunzionamento dal 06 - Feb al 14 - Feb 2017

Certificazione Malfunzionamento

Avviso sospensione del servizio telematico

Si comunica che, per sopravvenute ed improrogabili esigenze di funzionalità, il sistema informativo lavoro (S.I.L.) in uso “Sintesi” sarà sospeso dalle ore 09.00 di lunedì 6 febbraio alle ore 18.00 di lunedì 13 febbraio 2017, al fine di consentire la migrazione definitiva dei dati sulla nuova infrastruttura hardware individuata dalla Regione Puglia. Nel periodo di indisponibilità del sistema telematico è possibile inviare esclusivamente le comunicazioni di assunzione attraverso il modello unificato urg utilizzando il fax server del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (n. 848800131).si precisa che il servizio di fax server deve essere utilizzato unicamente per l'invio del modello unificato urg nei casi previsti dalla normativa. tutti gli altri modelli inviati non saranno presi in considerazione e non saranno ritenuti validi ai fini degli adempimenti di legge.

Ammortizzatori Sociali in Deroga - 2016

Verbale di accordo del 20 dicembre 2016

Si avvisano gli utenti che è attiva la funzionalità per inserire le istanze online di Cig in deroga relative all’anno 2016

Presentazione Prospetto Informativo Disabili anno 2016

Si informa che, con nota operativa n. 33/970 del 17.02.2016, il MLPS ha comunicato che la scadenza per la presentazione telematica del prospetto informativo disabili è prorogata al 15 maggio 2016, e che l'invio dello stesso, per il tramite del S.I.L. competente, potrà essere effettuato a partire dal 15 aprile 2016. Si fa presente altresì, che i prospetti inviati in date antecedenti al 15 aprile, non saranno ritenuti validi.

Interruzione invio COB comunicazioni obbligatorie UNILAV - Introduzione nuovi standard ministeriali

Si comunica che per l’introduzione dei nuovi standard CO e al fine permettere l’implementazione delle modifiche delle COB, non sarà possibile inviare gli UNILAV a partire dalle 16.00 di venerdì 29 gennaio pv fino alle 10.00 di lunedì 1^febbraio.

Malfunzionamento Sistema Sintesi 02/10/2015 - 08/12/2015

Certificazione Malfunzionamento

Ammortizzatori Sociali in Deroga - 2015

Nota di chiarimenti AA.SS. in deroga Accordo 09 Gennaio 2015

Verbale di accordo 9 gennaio 2015

Ammortizzatori Sociali in Deroga - 2014

Verbale di accordo 18 dicembre 2014

Verbale interpretativo accordo 18 marzo 2014

Nota regionale AOO_060/0018985 del 28.11.2014.-Chiarimenti oper.vi per la presentazione delle istanze di CIG in Deroga anno 2014

Nota del Ministero del Lavoro n. 40/0005425 del 24/11/2014

Verbale di accordo 5/11/2014

Verbale di accordo 25/09/2014

CIG in deroga nuove istanze 2014.

Nota regionale del 12 Settembre 2014

Si comunica che è possibile inviare le istanze di CIG in deroga (proroga / prima concessione) per il periodo luglio – agosto 2014.

Allegato tecnico gennaio 2014

Verbale di accordo 14/01/2014

Verbale di accordo 18/03/2014

Allegato Tecnico Ammortizzatori Sociali in Deroga Anno 2014 - Accordo del 18/03/2014

Nota Regione Puglia


Ammortizzatori Sociali in Deroga (chiusura 2013)

Verbale di accordo 09/06/2014 (AGGIORNAMENTO GIUGNO 2014)


AVVISO URGENTE

Si comunica che a partire dalle ore 10,00 e sino alle ore 11,30 di Mercoledi 7 Maggio sarà aggiornato il modulo GSS/IDO alla versione1.62.64p9. Durante questo intervallo temporale, potrebbero verificarsi rallentamenti e/o malfunzionamenti del sistema.


AVVISO URGENTE MALFUNZIONAMENTO DEL 9 GENNAIO 2014

Si comunica che a partire dalle ore 13,00 di oggi 9 gennaio e sino alle ore 19,00 di venerdì 10 gennaio sarà aggiornato il modulo COB alla versione 4.24. Durante questo intervallo temporale, non sarà possibile l'invio delle comunicazioni obbligatorie, che verrà ripristinato al termine delle attività di aggiornamento. Nel predetto periodo i soggetti obbligati e quelli abilitati dovranno inviare le COB di urgenza attraverso il SERVIZIO FAX SERVER che permette a tutti i soggetti interessati di effettuare in ogni caso la comunicazione di assunzione. Si ricorda che, in caso di mancato funzionamento dei sistemi informatici, infatti, i soggetti obbligati e quelli abilitati devono comunque inviare una comunicazione sintetica d'urgenza utilizzando il mudulo UNIFICATO URG inviandolo al FAX SERVER 848 800 131. Resta fermo l'obbligo di invio della comunicazione ordinaria al servizio competente nel primo giorno utile successivo.


Ultimi aggiornamenti su Ammortizzatori Sociali in Deroga - 2013

Pubblicato il verbale di accordo del 27 settembre 2013 in relazione alla erogazione degli AA.SS. in deroga sino al 31 dicembre 2013.

La documentazione cartacea deve essere presentata, fermo restando l’obbligo di invio della domanda in formato elettronico su SINTESI nei termini previsti, entro e non oltre le seguenti date:

  • domande relative al primo quadrimestre 2013: 31 ottobre 2013
  • domande relative al periodo maggio-giugno 2013: 30 novembre 2013
  • domande relative al periodo luglio-dicembre 2013: 31 gennaio 2014

Le domande trasmesse oltre tali date saranno considerate irricevibili e non saranno istruite dagli uffici.

Verbale di accordo 28/07/2013


Ammortizzatori Sociali in Deroga - 2013

Si comunica che l'invio delle istanze telematiche di CIG in deroga periodo luglio-dicembre 2013 sarà reso possibile a breve per aggiornamento procedura. Le istanze comunque potranno essere compilate in ogni sezione in attesa dell'invio telematico.

Segue, in allegato, accordo sottoscritto il 28 giugno u.s. relativo agli ammortizzatori sociali in deroga periodo luglio – dicembre 2013 e chiarimento operativo.

Verbale di accordo 28/06/2013

Chiarimento operativo


Accordi Ammortizzatori Sociali in Deroga - 2013

Si comunica che l’invio delle istanze telematiche di CIG in deroga periodo maggio-giugno 2013 sarà possibile a partire dalla giornata di domani 3 maggio 2013 per aggiornamento procedura. Le istanze comunque potranno essere compilate in ogni sezione in attesa dell’invio telematico.

Verbale di accordo 01/02/2013

Verbale di accordo 01/02/2013 (testo coordinato con successive modifiche)

Allegato Tecnico Ammortizzatori Sociali in Deroga - Anno 2013

Verbale di accordo 24/04/2013


Avviso aggiornamento moduli Sistema SINTESI

Si comunica a tutti i soggetti interessati, che nella giornata di mercoledì 10 aprile 2013 dalle ore 13:00 alle ore 16:00, potrebbero verificarsi rallentamenti o malfunzionamenti del Sistema SINTESI dovuti all’aggiornamento del modulo delle Comunicazioni Obbligatorie.

Ci scusiamo per il disagio.


Prorogata la scadenza per la presentazione del Prospetto Informativo Disabili anno 2012

Si comunica che dal 10 gennaio 2013 è possibile inviare il Prospetto Informativo (l. 68/99), aggiornato ai nuovi standard previsti dal Decreto Direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n.195 del 02 Agosto 2012. Si ricorda che il Prospetto informativo concerne l'organico al 31 Dicembre del 2012 e che, a seguito della proroga proposta dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per consentire l'allineamento dei sistemi ai nuovi standard informatici, sarà possibile inviarlo entro il 15 Febbraio 2013. Si informano i Datori di Lavoro che il decreto e il documento modelli e regole, relativi alla nuova versione del Prospetto sono scaricabili dal sito www.cliclavoro.gov.it --> aziende --> adempimenti --> prospetto informativo.


CIG / mobilità in deroga, aggiornamenti


Avviso sospensione servizio telematico Comunicazioni Obbligatorie

Si comunica che il servizio telematico delle Comunicazioni Obbligatorie è sospeso dalle ore 13:00 del 09/01/2013, alle ore 13:00 del 11/01/2013.

Tale interruzione si rende necessaria per consentire le operazioni di aggiornamento del Sistemi SINTESI ai nuovi standard previsti dai Decreti Direttoriali n. 195 del 02/08/2012 e n. 235 del 05/10/2012.

Nel periodo di indisponibilità del sistema telematico è possibile inviare esclusivamente le comunicazioni di assunzione attraverso il modello UNIFICATO URG utilizzando il fax server del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (n. 848800131).

Si precisa che il servizio di fax server deve essere utilizzato unicamente per l'invio del modello UNIFICATO URG nei casi previsti dalla normativa. Tutti gli altri modelli inviati non saranno presi in considerazione e non saranno ritenuti validi ai fini degli adempimenti di legge.

Per ulteriori informazioni, è possibile inviare una e-mail all’indirizzo egov@provincia.le.it o contattare il centro per l’impiego territorialmente competente.

Ci scusiamo per gli inevitabili disagi.


Attenzione: Modalità operative per la comunicazione della c.d. "prosecuzione di fatto"

Al fine di consentire la massima diffusione all'utenza nelle modalità operative "transitorie" relative alla comunicazione c.d. "prosecuzione di fatto" si pubblica decreto ministeriale 25 ottobre 2012 relativo alle modalità di comunicazione sulla prosecuzione del rapporto di lavoro oltre il termine inizialmente fissato:


CIG / mobilità in deroga, aggiornamenti

Nel caso di accordi sindacali a ridosso dei periodi Gennaio - Aprile e Maggio - Dicembre, le aziende devono inviare due distinti SR100 all'INPS e due istanze di CIG attraverso SINTESI.


Rendicontazione ore CIG in deroga - data scadenza presentazione

Il nuovo termine di scadenza per la trasmissione della Comunicazione obbligatoria relativa alle ore di CIG in deroga effettivamente utilizzate è stato posticipato al giorno 30 del mese successivo.


Attenzione: comunicazione aziendale - CIG in deroga 2012

Il punto 8 dell’accordo del 22 dicembre 2011 prevede da parte delle aziende la comunicazione, attraverso SINTESI, delle ore effettive di CIG in deroga utilizzate entro il giorno 16 del mese successivo. Per il mese di Gennaio la scadenza, prevista per il 16 Febbraio, viene posticipata al 16 Marzo.


CIG in deroga 2012

Le aziende prima di inoltrare attraverso SINTESI l’istanza di CIG in deroga devono essere in possesso:

  • del verbale di consultazione sindacale che copre il periodo 1 gennaio 2012 – 30 aprile 2012
  • dell’SR100 inviato all’INPS periodo 1 gennaio 2012 – 30 aprile 2012

La richiesta di CIG in deroga deve essere perfettamente conforme all’SR100 inviato all’INPS e il periodo massimo deve essere compreso tra il 1 gennaio 2012 e il 30 aprile 2012.

Una volta compilata la domanda accertarsi di inviarla telematicamente per ottenere la ricevuta da allegare all’istanza.


Prospetto Informativo - UNIPI

Il prospetto informativo – UNIPI è una dichiarazione che tutte le aziende con almeno 15 dipendenti devono presentare al servizio provinciale competente, indicando la propria situazione occupazionale rispetto agli obblighi di assunzione di personale disabile e/o appartenente alle altre categorie protette, insieme ai posti di lavoro e alle mansioni disponibili, come previsto dalla Legge 12 marzo 1999 n. 68.

A partire dal 2009, il prospetto informativo deve essere inviato esclusivamente per via telematica, costituendo mancato adempimento l’invio con strumenti diversi.

Per l’anno 2012 il Ministero del Lavoro ha diramato il Decreto Direttoriale e la relativa nota operativa del 14/12/2011 e i nuovi modelli e regole per il Prospetto Informativo. Il prospetto dovrà essere trasmesso ai servizi informatici provinciali competenti a partire dal 15 gennaio 2012 e fino al 15 febbraio 2012 con le seguenti regole:

  • I datori di lavoro pubblici e privati, che hanno la sede legale e le unità produttive ubicate in un’unica Regione o Provincia Autonoma e che adempiono all’obbligo direttamente, inviano il prospetto informativo presso il servizio informatico messo a disposizione dalla Regione o Provincia Autonoma.
  • I datori di lavoro pubblici e privati, che hanno la sede legale e le unità produttive ubicate in due o più Regioni o Province Autonome e che adempiono all’obbligo direttamente, inviano il prospetto informativo presso il servizio informatico ove è ubicata la sede legale dell’azienda.
  • Nel caso di invio del prospetto da parte di un’azienda Capogruppo, la regola di invio segue quella dell’azienda capogruppo stessa.
  • I soggetti abilitati effettuano tutte le comunicazioni attraverso il servizio informatico regionale ove è ubicata la sede legale del soggetto abilitato stesso.

Interruzione invio COB comunicazioni obbligatorie UNILAV - Introduzione nuovi standard ministeriali

Si comunica che per l’introduzione dei nuovi standard CO e al fine permettere l’implementazione delle modifiche delle COB, non sarà possibile inviare gli UNILAV a partire dalle 16.00 di venerdì 29 gennaio pv fino alle 10.00 di lunedì 1^febbraio.

I soggetti obbligati inviano il prospetto informativo entro il 15/02/2012 assumendo a riferimento, per l’indicazione dei dati e delle informazioni richieste, la situazione occupazionale al 31 dicembre dell’anno precedente.

I datori di lavoro che, rispetto all’ultimo prospetto telematico inviato, non hanno subito cambiamenti nella situazione occupazionale tali da modificare l’obbligo o da incidere sul computo della quota di riserva, non sono tenuti ad inviare il prospetto informativo (Decreto Interministeriale 2/11/2010). Si fa eccezione per i datori di lavoro interessati dalle compensazioni territoriali (nota operativa del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali n. 39/5909/06 del 14/12/11; Decreto Direttoriale 14/12/11; Circolare n.27 del 24/10/11).

Si ricorda che l'art.15 comma 1 della legge 68/99 e successive modifiche prevede che la sanzione per i datori di lavoro tenuti alla presentazione è di 635,11 euro per ritardato invio del prospetto, maggiorato di 30,76 euro per ogni giorno di ulteriore ritardo.

Per tutte le modalità di compilazione del Prospetto Informativo – UNIPI si consulti il documento Modelli e Regole.

La normativa di riferimento ed ulteriori informazioni sono disponibili sul Portale del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, nella sezione “Prospetto Informativo”.

 

SOSPENSIONE SERVIZIO COB

Per consentire l’aggiornamento del sistema ai nuovi standard di invio delle comunicazioni obbligatorie, così come previsto dal Decreto Direttoriale del Ministero del Lavoro n. 963 del 20/12/2019, si comunica che la ricezione delle COB sarà interrotta dalle ore 10.00 di lunedì 13 gennaio 2020 fino alle ore 10.00 di mercoledì 15 gennaio 2020. Non sarà, quindi, consentito alle aziende e ai consulenti l’invio delle comunicazioni obbligatorie. Gli aggiornamenti riguardano anche il PROSPETTO INFORMATIVO DISABILI che cambia versione, ciò non consentirà l’utilizzo delle bozze presenti in banca dati per cui ne è prevista l’eliminazione. Si sottolinea che i prospetti salvati in bozza e non inviati dovranno essere nuovamente reinseriti alla riapertura del sistema. Si evidenzia che la sospensione del servizio riguarderà esclusivamente il modulo delle COB.

 

ACCELERA LA TUA RICERCA DI LAVORO

 

ATTIVAZIONE NUOVO PORTALE REGIONALE ARPAL PUGLIA

Si avvisa l'utenza che è attivo il nuovo portale regionale dell'Agenzia Regione per le Politiche Attive del Lavoro A.R.P.A.L. Puglia.

Per Avvisi, Pubblicazioni, Dove siamo ed altro .... vi invitiamo a voler fare riferimento al portale ARPAL


 


W3C Member  Sito Ufficiale del W3C  Validato CSS