Untitled Document
SINTESI
Provincia
Contatti
Regione
home
  Home
 
IN PRIMO PIANO

Ammortizzatori Sociali in Deroga - 2014



Si comunica che è possibile inviare le istanze di CIG in deroga (proroga / prima concessione) per il periodo luglio – agosto 2014.

Allegato tecnico gennaio 2014



Verbale di accordo 14/01/2014



Verbale di accordo 18/03/2014



Allegato Tecnico Ammortizzatori Sociali in Deroga Anno 2014 - Accordo del 18/03/2014



Nota Regione Puglia





Ammortizzatori Sociali in Deroga (chiusura 2013)



Verbale di accordo 09/06/2014 (AGGIORNAMENTO GIUGNO 2014)






AVVISO URGENTE



Si comunica che a partire dalle ore 10,00 e sino alle ore 11,30 di Mercoledi 7 Maggio sarà aggiornato il modulo GSS/IDO alla versione1.62.64p9. Durante questo intervallo temporale, potrebbero verificarsi rallentamenti e/o malfunzionamenti del sistema.







AVVISO URGENTE MALFUNZIONAMENTO DEL 9 GENNAIO 2014



Si comunica che a partire dalle ore 13,00 di oggi 9 gennaio e sino alle ore 19,00 di venerdì 10 gennaio sarà aggiornato il modulo COB alla versione 4.24. Durante questo intervallo temporale, non sarà possibile l'invio delle comunicazioni obbligatorie, che verrà ripristinato al termine delle attività di aggiornamento. Nel predetto periodo i soggetti obbligati e quelli abilitati dovranno inviare le COB di urgenza attraverso il SERVIZIO FAX SERVER che permette a tutti i soggetti interessati di effettuare in ogni caso la comunicazione di assunzione. Si ricorda che, in caso di mancato funzionamento dei sistemi informatici, infatti, i soggetti obbligati e quelli abilitati devono comunque inviare una comunicazione sintetica d'urgenza utilizzando il mudulo UNIFICATO URG inviandolo al FAX SERVER 848 800 131. Resta fermo l'obbligo di invio della comunicazione ordinaria al servizio competente nel primo giorno utile successivo.







Ultimi aggiornamenti su Ammortizzatori Sociali in Deroga - 2013



Pubblicato il verbale di accordo del 27 settembre 2013 in relazione alla erogazione degli AA.SS. in deroga sino al 31 dicembre 2013.



La documentazione cartacea deve essere presentata, fermo restando l’obbligo di invio della domanda in formato elettronico su SINTESI nei termini previsti, entro e non oltre le seguenti date: 





  • domande relative al primo quadrimestre 2013: 31 ottobre 2013

     



  • domande relative al periodo maggio-giugno 2013: 30 novembre 2013 

     



  • domande relative al periodo luglio-dicembre 2013: 31 gennaio 2014 




Le domande trasmesse oltre tali date saranno considerate irricevibili e non saranno istruite dagli uffici.



 Verbale di accordo 28/07/2013







Ammortizzatori Sociali in Deroga - 2013



Si comunica che l'invio delle istanze telematiche di CIG in deroga periodo luglio-dicembre 2013 sarà reso possibile a breve per aggiornamento procedura. Le istanze comunque potranno essere compilate in ogni sezione in attesa dell'invio telematico.



Segue, in allegato, accordo sottoscritto il 28 giugno u.s. relativo agli ammortizzatori sociali in deroga periodo luglio – dicembre 2013 e chiarimento operativo.



Verbale di accordo 28/06/2013



Chiarimento operativo








Accordi Ammortizzatori Sociali in Deroga - 2013



Si comunica che l’invio delle istanze telematiche di CIG in deroga periodo maggio-giugno 2013 sarà possibile a partire dalla giornata di domani 3 maggio 2013 per aggiornamento procedura. Le istanze comunque potranno essere compilate in ogni sezione in attesa dell’invio telematico.



Verbale di accordo 01/02/2013



Verbale di accordo 01/02/2013 (testo coordinato con successive modifiche)



Allegato Tecnico Ammortizzatori Sociali in Deroga - Anno 2013



Verbale di accordo 24/04/2013







Avviso aggiornamento moduli Sistema SINTESI



Si comunica a tutti i soggetti interessati, che nella giornata di mercoledì 10 aprile 2013 dalle ore 13:00 alle ore 16:00, potrebbero verificarsi rallentamenti o malfunzionamenti del Sistema SINTESI dovuti all’aggiornamento del modulo delle Comunicazioni Obbligatorie.



Ci scusiamo per il disagio.







Prorogata la scadenza per la presentazione del Prospetto Informativo Disabili anno 2012



Si comunica che dal 10 gennaio 2013 è possibile inviare il Prospetto Informativo (l. 68/99), aggiornato ai nuovi standard previsti dal Decreto Direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n.195 del 02 Agosto 2012. Si ricorda che il Prospetto informativo concerne l'organico al 31 Dicembre del 2012 e che, a seguito della proroga proposta dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per consentire l'allineamento dei sistemi ai nuovi standard informatici, sarà possibile inviarlo entro il 15 Febbraio 2013. Si informano i Datori di Lavoro che il decreto e il documento modelli e regole, relativi alla nuova versione del Prospetto sono scaricabili dal sito www.cliclavoro.gov.it --> aziende --> adempimenti --> prospetto informativo.







CIG / mobilità in deroga, aggiornamenti









Avviso sospensione servizio telematico Comunicazioni Obbligatorie



Si comunica che il servizio telematico delle Comunicazioni Obbligatorie è sospeso dalle ore 13:00 del 09/01/2013, alle ore 13:00 del 11/01/2013.



Tale interruzione si rende necessaria per consentire le operazioni di aggiornamento del Sistemi SINTESI ai nuovi standard previsti dai Decreti Direttoriali n. 195 del 02/08/2012 e n. 235 del 05/10/2012.



Nel periodo di indisponibilità del sistema telematico è possibile inviare esclusivamente le comunicazioni di assunzione attraverso il modello UNIFICATO URG utilizzando il fax server del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (n. 848800131).



Si precisa che il servizio di fax server deve essere utilizzato unicamente per l'invio del modello UNIFICATO URG nei casi previsti dalla normativa. Tutti gli altri modelli inviati non saranno presi in considerazione e non saranno ritenuti validi ai fini degli adempimenti di legge.



Per ulteriori informazioni, è possibile inviare una e-mail all’indirizzo egov@provincia.le.it o contattare il centro per l’impiego territorialmente competente.



Ci scusiamo per gli inevitabili disagi.







Attenzione: Modalità operative per la comunicazione della c.d. "prosecuzione di fatto"



Al fine di consentire la massima diffusione all'utenza nelle modalità operative "transitorie" relative alla comunicazione c.d. "prosecuzione di fatto" si pubblica decreto ministeriale 25 ottobre 2012 relativo alle modalità di comunicazione sulla prosecuzione del rapporto di lavoro oltre il termine inizialmente fissato:

  









CIG / mobilità in deroga, aggiornamenti  





Nel caso di accordi sindacali a ridosso dei periodi Gennaio - Aprile e Maggio - Dicembre, le aziende devono inviare due distinti SR100 all'INPS e due istanze di CIG attraverso SINTESI.







Rendicontazione ore CIG in deroga - data scadenza presentazione



Il nuovo termine di scadenza per la trasmissione della Comunicazione obbligatoria relativa alle ore di CIG in deroga effettivamente utilizzate è stato posticipato al giorno 30 del mese successivo.







Attenzione: comunicazione aziendale - CIG in deroga 2012



Il punto 8 dell’accordo del 22 dicembre 2011 prevede da parte delle aziende la comunicazione, attraverso SINTESI, delle ore effettive di CIG in deroga utilizzate entro il giorno 16 del mese successivo. Per il mese di Gennaio la scadenza, prevista per il 16 Febbraio, viene posticipata al 16 Marzo.







CIG in deroga 2012



Le aziende prima di inoltrare attraverso SINTESI l’istanza di CIG in deroga devono essere in possesso:





  • del verbale di consultazione sindacale che copre il periodo 1 gennaio 2012 – 30 aprile 2012



  • dell’SR100 inviato all’INPS periodo 1 gennaio 2012 – 30 aprile 2012




La richiesta di CIG in deroga deve essere perfettamente conforme all’SR100 inviato all’INPS e il periodo massimo deve essere compreso tra il 1 gennaio 2012 e il 30 aprile 2012.



Una volta compilata la domanda accertarsi di inviarla telematicamente per ottenere la ricevuta da allegare all’istanza.







Prospetto Informativo - UNIPI



Il prospetto informativo – UNIPI è una dichiarazione che tutte le aziende con almeno 15 dipendenti devono presentare al servizio provinciale competente, indicando la propria situazione occupazionale rispetto agli obblighi di assunzione di personale disabile e/o appartenente alle altre categorie protette, insieme ai posti di lavoro e alle mansioni disponibili, come previsto dalla Legge 12 marzo 1999 n. 68



A partire dal 2009, il prospetto informativo deve essere inviato esclusivamente per via telematica, costituendo mancato adempimento l’invio con strumenti diversi.



Per l’anno 2012 il Ministero del Lavoro ha diramato il Decreto Direttoriale e la relativa nota operativa del 14/12/2011 e i nuovi modelli e regole per il Prospetto Informativo. Il prospetto dovrà essere trasmesso ai servizi informatici provinciali competenti a partire dal 15 gennaio 2012 e fino al 15 febbraio 2012 con le seguenti regole: 





  • I datori di lavoro pubblici e privati, che hanno la sede legale e le unità produttive ubicate in un’unica Regione o Provincia Autonoma e che adempiono all’obbligo direttamente, inviano il prospetto informativo presso il servizio informatico messo a disposizione dalla Regione o Provincia Autonoma.

     



  • I datori di lavoro pubblici e privati, che hanno la sede legale e le unità produttive ubicate in due o più Regioni o Province Autonome e che adempiono all’obbligo direttamente, inviano il prospetto informativo presso il servizio informatico ove è ubicata la sede legale dell’azienda.

     



  • Nel caso di invio del prospetto da parte di un’azienda Capogruppo, la regola di invio segue quella dell’azienda capogruppo stessa.

     



  • I soggetti abilitati effettuano tutte le comunicazioni attraverso il servizio informatico regionale ove è ubicata la sede legale del soggetto abilitato stesso.




I soggetti obbligati inviano il prospetto informativo entro il 15/02/2012 assumendo a riferimento, per l’indicazione dei dati e delle informazioni richieste, la situazione occupazionale al 31 dicembre dell’anno precedente.



I datori di lavoro che, rispetto all’ultimo prospetto telematico inviato, non hanno subito cambiamenti nella situazione occupazionale tali da modificare l’obbligo o da incidere sul computo della quota di riserva, non sono tenuti ad inviare il prospetto informativo (Decreto Interministeriale 2/11/2010). Si fa eccezione per i datori di lavoro interessati dalle compensazioni territoriali (nota operativa del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali n. 39/5909/06 del 14/12/11; Decreto Direttoriale 14/12/11; Circolare n.27 del 24/10/11).



Si ricorda che l'art.15 comma 1 della legge 68/99 e successive modifiche prevede che la sanzione per i datori di lavoro tenuti alla presentazione è di 635,11 euro per ritardato invio del prospetto, maggiorato di 30,76 euro per ogni giorno di ulteriore ritardo.



Per tutte le modalità di compilazione del Prospetto Informativo – UNIPI si consulti il documento Modelli e Regole.



La normativa di riferimento ed ulteriori informazioni sono disponibili sul Portale del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, nella sezione “Prospetto Informativo”.

 


W3C Member  Sito Ufficiale del W3C  Validato CSS